Sezione salto blocchi

Camera di Commercio Gran Sasso d'Italia

Tachigrafi Digitali

 

Tachigrafi "intelligenti" (di seconda generazione) A decorrere dal 15 giugno 2019 i veicoli immatricolati nell’UE, soggetti all’installazione di tachigrafo, dovranno essere dotati di “tachigrafo intelligente” o “tachigrafo di seconda generazione”, ai sensi del Regolamento (UE) 165/2014 e del Regolamento di esecuzione (UE) 2016/799 modificato dal Regolamento di esecuzione (UE) 2018/502.


I centri tecnici per poter operare su questa nuova tipologia di tachigrafi digitali dovranno richiedere l’estensione dell’autorizzazione ministeriale di cui sono in possesso, da inoltrare al Ministero dello Sviluppo Economico per il tramite della Camera di Commercio competente per territorio , utilizzando  l'apposito modulo .
 

Tale richiesta Ŕ subordinata alla disponibilitÓ delle nuove attrezzature per operare sul tachigrafo intelligente, alla formazione specialistica integrativa del personale tecnico e al pagamento di Euro 260,00 per diritti di segreteria, come da circolare MISE prot. n. 0196846 del 26 luglio 2019, da versarsi tramite avviso di PagoPA da richiedere all'Ufficio Metrico.
 

Con circolare prot. n. 0155183 del 14.6.2019 il Ministero dello Sviluppo Economico ha precisato, tra l'altro, che dalla stessa data del 15.06.2019 non potranno pi¨ essere installati tachigrafi digitali di prima generazione.

 

Si precisa che per le attivitÓ di autorizzazione, rinnovo e variazioni, si potrÓ utilizzare l'apposita modulistica a disposizione sul sito Metrologia Legale di Unioncamere.

 

 

Riferimenti e contatti
Ufficio Metrico
Sede di Teramo: tel. 0861-335260 - 335205
Sede di L'Aquila: tel. 0862.667285
e-mail: metrico@gransasso.camcom.it

 

 

Data di ultimo aggiornamento: 21-03-2022