Sezione salto blocchi

Camera di Commercio Gran Sasso d'Italia

Carte tachigrafiche

 Nuova modulistica carte tachigrafiche A seguito dell'approvazione della nuova modulistica da parte del MISE in data 13 luglio u.s., sono stati pubblicati i nuovi moduli di domanda delle carte alla pagina seguente: http://metrologialegale.unioncamere.it/tachigrafi/modulistica


La Carta tachigrafica Ŕ una carta a microprocessore da inserire nel cronotachigrafo per memorizzare i dati del suo titolare sia le informazioni sui tempi di guida e riposo. L'uso di questi dispositivi Ŕ obbligatorio ed Ŕ previsto dalla normativa europea.

Il Cronotachigrafo digitale Ŕ un dispositivo elettronico che registra i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri e nasce dall'esigenza di sostituire il precedente apparato analogico, nel tempo risultato di facile contraffazione. Inoltre, problemi d'utilizzo ed affidabilitÓ hanno reso complessi anche i controlli da parte delle AutoritÓ competenti.

Le carte tachigrafiche sono quattro e si rivolgono a quattro tipologie di soggetti e hanno caratteristiche grafiche e finalitÓ diverse:

  • Carta del conducente (durata 5 anni): Ŕ la carta personale del conducente che registra i tempi di guida e di riposo. ╚ personalizzata con foto, firma e dati anagrafici.
     
  • Carta dell'azienda (durata 5 anni): Ŕ la carta dell'azienda proprietaria dei veicoli che accede ai cronotachigrafi installati sui propri mezzi. ╚ personalizzata con i dati dell’azienda.
     
  • Carta dell'officina (durata 1 anno): Ŕ la carta dell'officina autorizzata a operare su cronotachigrafi digitali. ╚ utilizzata per l'installazione, l'attivazione, la calibratura e la manutenzione dei cronotachigrafi. ╚ personalizzata con i dati dell’officina e del responsabile tecnico. Viene attivata con un codice PIN.
     
  • Carta di controllo (durata 5 anni): Ŕ la carta per le forze dell'ordine. ╚ personalizzata con il nome dell’AutoritÓ preposta al controllo ed Ŕ utilizzata per effettuare i controlli sui cronotachigrafi digitali. Pu˛ accedere ai dati registrati e verificare il rispetto delle normative sull’autotrasporto.

 

Soggetti interessatiTutti i conducenti dei mezzi di trasporto e di autobus di nuova immatricolazione adibiti al trasporto cose con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e tutti gli autobus con oltre 9 posti (incluso il conducente).

 

Tempi di rilascio delle carte

Carta conducente e carta azienda
  • in caso di prima emissione entro un mese dalla ricezione della domanda corredata di tutta la documentazione necessaria;
  • in caso di modifica o rinnovo entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della domanda corredata di tutta la documentazione necessaria. La domanda pu˛ essere presentata a partire dal trentesimo giorno antecedente la scadenza della carta;
  • in caso di sostituzione per danneggiamento, cattivo funzionamento, smarrimento o furto  entro 8 giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta circostanziata a tale scopo, accompagnata da relativa denuncia alle AutoritÓ di polizia nei soli casi di furto e smarrimento;
Carta officina
  • in caso di prima emissione e modifica dei dati entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della domanda corredata di tutta la documentazione necessaria;
  • in caso di rinnovo entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della domanda di rinnovo e di tutta la documentazione necessaria. In questo caso la domanda pu˛ essere presentata a partire dal trentesimo giorno antecedente la scadenza della carta;
  • in caso di sostituzione per danneggiamento, cattivo funzionamento, furto o smarrimento entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta  circostanziata a tale scopo, accompagnata da relativa denuncia alle AutoritÓ di polizia nei soli casi di furto e smarrimento .

Procedura di rilascio o rinnovo delle carte tachigraficheDal 1░ luglio 2020 per l’emissione ed il rinnovo delle carte tachigrafiche non sarÓ pi¨ possibile allegare il bollettino di conto corrente postale o la ricevuta del bonifico bancario a giustificazione del pagamento dei diritti dovuti. In base alle nuove disposizioni normative, dalla predetta data tutti i pagamenti dovranno essere effettuati tramite piattaforma PagoPA.
 

 

La trasmissione della modulistica relativa alle carte tachigrafiche dovrÓ essere inviata alla Camera di Commercio al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: cciaa@cameragransasso.legalmail.it

 

 

Riferimenti e contatti
Ufficio Registro delle Imprese
Sede dell'Aquila: tel.:  0862.667227 - 667232
Sede di Teramo: tel. 0861.335289
e-mail: firma.digitale@gransasso.camcom.it

Data di ultimo aggiornamento: 14-06-2023