Sezione salto blocchi

Camera di Commercio Gran Sasso d'Italia

Manifestazioni e Fiere

 

Terra Madre - Salone del Gusto - Torino, 22-26 settembre 2022

La Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia, la Camera di Commercio Chieti Pescara e la Regione Abruzzo - Dipartimento Agricoltura, al fine di sostenere le attività economiche del nostro
territorio, parteciperanno alla manifestazione "Terra Madre Salone del Gusto", che si terrà a
Torino nell’area del Parco Dora, dal 22 al 26 settembre 2022
con il mercato di oltre 600 produttori italiani ed internazionali, un ricco programma di eventi e spazi espositivi che mettono in luce come il cibo possa essere una preziosa occasione di rigenerazione.


Giunta alla 14^ edizione, l’iniziativa organizzata da Slow Food, Regione Piemonte e Comune di Torino, è una manifestazione enogastronomica internazionale che riunisce ogni due anni a Torino produttori e artigiani del settore agroalimentare provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di promuovere il cibo buono, pulito e giusto e le politiche alimentari.


Il sistema camerale abruzzese e l’Assessorato Agricoltura della Regione Abruzzo parteciperanno all’edizione 2022 di Terra Madre Salone del Gusto mettendo a disposizione delle aziende della nostra regione, oltre ad uno spazio istituzionale di promozione del territorio, uno spazio espositivo che consentirà la presenza di max 30 aziende, abbattendo del 50% il costo di partecipazione di ciascuna azienda.


L’area “Abruzzo”, oltre allo spazio istituzionale, sarà quindi strutturata in 30 box da 9 mq, preallestiti come da scheda tecnica, per l’esposizione e la vendita di prodotti; potranno, eventualmente, essere realizzati assaggi gratuiti (atti alla vendita) che non comportino, però, manipolazione o porzionatura di ingredienti.


Il costo del box di 9 mq preallestito, per le aziende che partecipano alla collettiva regionale,
è di €. 2.500,00 oltre iva, ridotto ad €. 1.250,00 + IVA 22% per il contributo di Regione e Camere di commercio abruzzesi e comprende:

  • l’allestimento base come da scheda tecnica ;
  • il frontalino di intestazione stand;
  • la polizza assicurativa contro incendio, furto e responsabilità civile, le perizie antincendio;
  • n. 2 pass espositori e n. 1 pass posto auto;
  • servizio di sorveglianza esterno;
  • servizi igienici;
  • zone lavaggio;
  • inserimento della ragione sociale dell’azienda nel catalogo ufficiale dell’evento.

Le aziende potranno richiedere ulteriori attrezzature per l’esposizione dei prodotti, non incluse nel costo dello stand, sulla base della guida ai servizi che sarà fornita prima dell’evento. Le imprese potranno contattare direttamente l’organizzazione per concordare i servizi aggiuntivi richiesti. Il trasporto dei prodotti e il noleggio di attrezzature saranno a carico della ditta espositrice.


Ogni singola azienda potrà fruire del contributo pubblico del 50% per massimo due stand,
mentre i consorzi e le associazioni/organizzazioni/presidi di categoria della regione Abruzzo possono partecipare con un limite massimo di n. 4 stand.


Gli imprenditori interessati alla partecipazione dovranno confermare la propria adesione vincolante attraverso il seguente link: https://bit.ly/terramadre22cciaa compilando la domanda di  partecipazione  e firmando il regolamento fiere  con firma digitale del legale rappresentante dell’azienda o in forma autografa, avendo cura in questo caso di allegare un documento di riconoscimento.

Le adesioni dovranno pervenire a partire dalle ore 9,00 del giorno 30 maggio p.v . (saranno escluse le richieste di partecipazione inviate prima dell'orario e giorno stabilito) alle ore 18,00 del giorno 20 giugno 2022.

Gli espositori della collettiva saranno selezionati, in accordo con Slow Food Promozione srl, sulla base delle linee guida dell’evento “Terra Madre – Salone del Gusto”.


Per permettere la verifica di tali requisiti, contestualmente alla domanda di iscrizione online alla
fiera, le imprese dovranno inviare alle mail:  espositori@slowfood.it e manifestazioni@chpe.camcom.it  la descrizione dell’azienda e le schede dei prodotti che intendono esporre durante la manifestazione. A parità di requisiti, prevarrà l’ordine di arrivo della domanda di partecipazione.


Si specifica che la quota di partecipazione dovrà essere pagata, a seguito di conferma, direttamente all’Ente organizzatore Slow Food Promozione srl” che provvederà ad emettere relativa fattura.


A tal fine, le imprese riceveranno una nostra comunicazione di accettazione della domanda di partecipazione entro il giorno 30 giugno 2022 e dovranno provvedere al pagamento di loro spettanza entro e non oltre la data e modalità che verranno indicate.

 

 

Ulteriori informazioni
Ufficio Promozione
Dott.ssa Valentina Bertazzi
tel 0861.335227

 

Data di ultimo aggiornamento: 31-05-2022