Sezione salto blocchi

Camera di Commercio Gran Sasso d'Italia

Bando per l'erogazione di voucher per la transizione digitale ed ecologica

BANDO CHIUSOChiusura anticipata per esaurimento fondi del Bando PID ANNO 2023

Bando per l’erogazione di voucher per la transizione digitale ed ecologica


Causa esaurimento delle risorse,  Ŕ stata disposta la chiusura anticipata dei termini di presentazione delle domande (Art. 3 comma 3 del Bando) per il Bando PID ANNO 2023  promosso dalla Camera di Commercio del Gran Sasso D'Italia  finalizzato all’erogazione di voucher per la transizione digitale ed ecologica

FinalitÓ

La Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia - di seguito Camera di Commercio – , nell’ambito dell’iniziativa strategica di Sistema “La doppia transizione digitale ed ecologica” autorizzata dal Ministero delle imprese e del Made in Italy con decreto del 23 febbraio 2023, intende potenziare la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (da ora in avanti MPMI), di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, nonchÚ incentivare l’avvio da parte delle imprese di percorsi per favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile (di seguito FER) e la partecipazione a ComunitÓ Energetiche Rinnovabili (di seguito CER).

Dotazione finanziaria, natura ed entitÓ dell'agevolazione Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di Commercio a disposizione dei soggetti
beneficiari ammontano a € 250.000,00
Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.

  1. I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 7.000,00
  2.  L’entitÓ massima dell’agevolazione non pu˛ superare il 70% delle spese ammissibili.
  3. I voucher saranno erogati con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art. 28, comma 2, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600.

Soggetti beneficiariSono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente Bando le imprese di tutti i settori che, alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti:

  1. siano Micro o Piccole o Medie imprese come definite dall’Allegato 1 del regolamento UE n. 651/20141;
  2. abbiano sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia;
  3. siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
  4. siano in regola con il pagamento del diritto annuale

ModalitÓ di presentazione delle domandeLe domande dovranno pervenire, esclusivamente tramite PEC, dalle ore 10,00 del 12 settembre 2023 alle ore 12,00  del 10 ottobre 2023 al seguente indirizzo: cciaa@cameragransasso.legalmail.it
Si invitano le imprese richiedenti a verificare sulla propria PEC la presenza, oltre che della ricevuta di accettazione, anche della ricevuta di consegna, in mancanza della quale la domanda risulta non presentata.Per la trasmissione delle domande, conformi allo schema di cui all’allegato “A”, l’oggetto del messaggio dovrÓ riportare la seguente dicitura: "Bando PID Anno 2023"

 

Bando

Allegato A - Richiesta contributo

Allegato B - Erogazione contributo

Allegato C - Dichiarazione de minimis

Allegato D - Dichiarazione de minimis agricoltura

Informativa privacy

 

Ulteriori informazioni
Ufficio Promozione
Sede di L'Aquila - Tel. 0862/667286
email: promozione@gransasso.camcom.it


 

Data di ultimo aggiornamento: 20-09-2023